dal 2002

INIZIO IN LOTTA I CONGRESSO NAZIONALE VECCHIA WEB DOVE SIAMO MULTIMEDIA

DONNE DAL MONDO UNITE PER I DIRITTI, CONTRO IL RAZZISMO E PER LA PACE

ABBIAMO FATTO

Invitiamo tutte e tutti a partecipare domenica 18 di Marzo alle ore 14:30 in via Benedetto Bordoni 50, Casa del Popolo di Tor Pignattara, ad un incontro delle comunità immigrate e italiane per ascoltare le problematiche legate all’essere donna nei giorni nostri e anche a proporre alternative d'unità e di lotta, per vivere un momento di unità e allegria con le danze, musiche e cibi dal mondo

  LEGGERE L'APPELLO 


IL COMITATO IMMIGRATI IN ITALIA (Roma)

All’opinione pubblica italiana e alle persone immigrate.

  LEGGERE IL COMUNICATO STAMPA' 

 https://www.facebook.com/ComitatoImmigrati/


1° Maggio 2016.

I Lavoratori Uniti in Lotta per i Diritti.

            Per il capitalismo, per i capitalisti mantenere senza diritti ai lavoratori è curare bene i loro interessi, cioè, con meno diritti più guadagna il capitale.

            I lavoratori scioperanti nel 1 maggio 1886 -130 anni fa- capirono che soltanto l'unità e la lotta sono gli strumenti a portata di mano, strumenti degli sfruttati contro il capitale.

            Le tre 8 ore, oggi come mai sembra un slogan attuale, con la precarietà nel lavoro e l'assenza totale dei diritti siamo rimasti in dietro del 1886. Col pretesto della crisi i governi ci hanno tolto fino la gloriosa storia di lotta del proletariato italiano.

          Se a Roma si ricorda il PRIMO MAGGIO solo con un “CONCERTONE” della burocrazia sindacale CGIL, CISL e UIL, è un problema nostro, dei lavoratori, immigrati e italiani. Il concerto lo possono fare sempre, è loro impegno allontanare i temi lavorativi dai giovani, non lasciare una sola traccia di bandiere rosse rivendicative nella loro memoria............

 Leggere tutto

8 marzo 2016



SOLIDARIETA' INTERNAZIONALISTA

JVP - Sri Lanka

UMANGAT MIGRANTE -FILIPPINE

ALLEANZA INTERNAZIONALE MIGRANTE


Right to citizenship for children born or raised in Italy রাইট ইতালি জন্মগ্রহণ বা উত্থাপিত শিশুদের জন্য নাগরিকত্ব Dreptul la cetățenie pentru copii născuți sau crescuți în Italia E drejta për të shtetësisë për fëmijët e lindur apo të ngritura në Itali 权利公民的出生或成长在意大利儿童
Derecho de ciudadanía para los hijos nacidos o crecidos en Italia ඉතාලියේ උපත හෝ මතු දරුවන් සඳහා පුරවැසිභාවය අයිතිය Право на громадянство для дітей, що народилися або підняті в Італії حق المواطنة للأطفال المولودين أو التي أثيرت في إيطاليا Droit à la citoyenneté pour les enfants nés ou élevés en Italie

- 2014 -

COMUNICATO STAMPA: ALLA SOCIETA' ITALIANA

“ANCHE NOI SIAMO QUI” 
La crisi generale del sistema capitalista colpisce anche l'Italia, dove gli effetti di essa sono disoccupazione, salari bassi, riduzione dei servizi pubblici e un fermo generale della produzione. I governi cercano di risolvere questa crisi applicando le misure d’altri tempi fallite del Neo-liberismo; privatizzazione delle imprese pubbliche, tagli alla sanità, istruzione e altri servizi. E tutte le ricette dettate dalla Banca Europea, dal Fondo Monetario Internazionale e dalla Banca Mondiale.
Nel mondo sono attualmente più di 240 milioni le persone che si sono trasferite altrove cercando giorni migliori per loro famiglie; le cause sono la stessa cris.............     LEGGERE TUTTO

QUESTI ANIMALI

SONO ITALIANI

UN BAMBINO FIGLIO DI STRANIERI, NATO IN ITALIA.... NON!!!

IL PARLAMENTO .. CAMBIE A

"IUS SOLI"

IL DIRITTO DI CITTADINANZA


NOTIZIE SULL'IMMIGRAZIONE                                             (Aggiorna nostra Web Page: click insieme <Ctrl><F5>)

DAL 10 MARZO 2012

PARTE IL PERMESSO DI SOGGIORNO A PUNTI.

 

 

INFORMAZIONE SUL SITO DEL MINISTERO DELL'INTERNO.

LEGGI QUI

  «Mi auguro che in Parlamento si possa affrontare anche la questione della cittadinanza ai bambini nati in Italia da immigrati stranieri.    Negarla è un’autentica follia, un’assurdità. I bambini hanno questa aspirazione».

  .Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano

 Iniziativa 18 Dicembre 2011:  Volantino     Video   L'Appello

“L’Italia sono anch’io”, missione compiuta: raccolte quasi

Leggere la notizia                                         110mila firme

Crisi, Napolitano: "Senza immigrati debito difficile da sostenere"

Il presidente della Repubblica nel corso della cerimonia al Quirinale sui 'Nuovi cittadini italiani': "Rappresentano un'energia vitale di cui l'italia ha bisogno". "Viviamo giorni complessi e impegnativi". "Sul lavoro alt a raccomandazioni e favoritismi"

Diritto di cittadinanza per chi è nato

o cresciuto in Italia.

LINK

(Sergio Briguglio)

Leggere altre notizie sul tema: 

    Immigrazione Oggi                                                       Stranieri in Italia

Nostri 6 punti

Contro la "SANATORIA" TRUFFA!!

P.Soggiorno per chi ha fatto la richiesta.

Contro i respingimenti in mare, gli accordi bilaterali di espulsione e la chiusura definitiva dei CIE.

Legge di Diritto d'Asilo.

Art. 14 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e dell’art. 1 della Convenzione di Ginevra sui rifugiati. 

Allungamento del P.Soggiorno per chi a perso lavoro o non ha più requisiti per rinnovo lavoro autonomo.

Diritto di voto alle persone immigrate che vivono regolarmente in Italia da più di 5 anni.
Regolarizzazione per chi denuncia lavoro nero.

Direttiva 2009/52/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 18 giugno 2009, 

Diritto di cittadinanza per chi è nato o cresciuto in Italia.